Quali vantaggi potresti ottenere scegliendo Tecnofidelity?

Far crescere un’impresa non è facile.
Innanzitutto, hai bisogno di un’idea realizzabile. Da lì, devi scoprire una nicchia di mercato che sia redditizia, definire un target demografico e avere qualcosa di valore da vendere.
Che tu venda prodotti, servizi o informazioni, hai bisogno di un piano di comunicazione per farti conoscere. E senza le giuste strategie di marketing per alimentare la tua crescita, ottenere profitti e restare a galla è praticamente impossibile.


Mai trascurare le strategie di crescita
La maggior parte degli imprenditori è così occupata a lavorare nelle operazioni quotidiane di un’azienda che non riesce ad occuparsi della loro promozione. Utilizzare le giuste strategie di marketing che aiutano ad far crescere l’azienda è fondamentale per crescere.
Indipendentemente dalla strategia di marketing che utilizzi, se non disponi di capacità per una efficiente canalizzazione della vendita efficace e non sai ottimizzare le conversioni , stai semplicemente il tuo tempo e il tuo denaro.


Quali sono le migliori strategie di marketing da utilizzare? Sicuramente non “mio cugino”
Ci sono cose che possono essere fatte oggi, in questo momento, anche con un budget ridotto, per raggiungere più clienti senza spendere una fortuna. Basta scegliere il giusto partner che abbia competenze in questo settore e abbandonare il fai da te o l’ancor più grave “me lo fa mio cugino che ha letto qualcosa su internet”.
Costruire una relazione autentica con i tuoi potenziali clienti non può essere considerata un’attività marginale perché in questo modo non si crea valore per la propria attività.


Studio e analisi innanzi tutto
Noi abbiamo un’esperienza ventennale nel settore del marketing tradizionale e di quello on line. Partiamo da un’approfondita analisi dei tuoi prodotti o servizi, del mercato di riferimento, dei competitor e da lì disegniamo il percorso di crescita e sviluppo. La redazione di un piano marketing, di calendari editoriali, di progetti integrati di comunicazione e pubblicità, sono attività importanti, fondamentali per partire con il piede giusto.


Gli strumenti
Il passaggio successivo è quello di individuare gli strumenti giusti per iniziare ad incrementare la visibilità del proprio marchio o attività e dare impulso alle vendite. Gli strumenti di comunicazione sono molteplici ed inizialmente cercheremo di utilizzarli quasi tutti con un budget ridotto. In questa fase infatti non conviene impegnare budget importanti perché tutte le attività verranno usate come banco di prova e di test da sottoporre successivamente a verifica dei risultati.
L’esperienza ci ha insegnato che ogni business ha le sue particolarità, il suo pubblico di riferimento, i suoi target anagrafici, geografici, economici, a volte anche con una sua “stagionalità” e non tutti gli strumenti di comunicazione sono validi sempre per chiunque.
La successiva analisi dei risultati, attraverso software di monitoraggio, ci consente di concentrarci sulle strategie vincenti su cui investire un budget più deciso e ad alta conversione.
La scelta cadrà su uno o più dei seguenti canali:


Social media: Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin, è lì che sta accadendo tutta la magia, è lì che sono tutti. Quel posto non è più trascurabile, ma lo stile della comunicazione, le modalità, le tempistiche, i contenuti e la tecnica premiano solo i più bravi.


Video marketing: uno strumento per pochi ma dalle altissime potenzialità. Non è infatti un caso che YouTube sia il secondo motore di ricerca più grande al mondo dietro Google.


Blog: Se non hai un blog per la tua attività, devi avviarne uno immediatamente. Ma non devi solo bloggare sul tuo blog. La maggior parte delle persone trova il blogging banale perché non ha visibilità. La verità è che il tuo blog sarà come un deserto arido se non sai cosa stai facendo.


Ottimizzazione sui motori di ricerca: Questa è un’area del marketing di cui siamo particolarmente appassionati. Ma è anche un’area da cui molte persone sono spaventate a morte. Sì, la SEO può essere spaventosa. Ma può anche essere potente e quando la affidi a chi la sa fare potresti sorprenderti dei risultati. Non sia bene di cosa stiamo parlando? Ipotizziamo che tu abbia un negozio di abbigliamento o di calzature a Roma e che tu abbia anche realizzato il tuo sito. Ora ipotizziamo che una signora stia passeggiando nella tua zona in cerca di spunti per il suo shopping. Ecco, ora mettiti nei panni della signora e digita su Google “abbigliamento donna Roma” oppure “calzature donna Roma”. Ora controlla i risultati della tua ricerca. Vedi il tuo sito nella prima pagina dei risultati di ricerca o per lo meno nelle prime tre pagine? Se la risposta è no possiamo giungere a due conclusioni: 1) il tuo sito esiste ma non lo vedono i tuoi potenziali clienti e quindi è come se non esistesse 2) Ti serve un bravo esperto di Seo che risolva il problema


Pubblicità on line: confezionare una bella campagna pubblicitaria, curando al massimo contenuti, immagini, video, landing pages selezionando il giusto target di riferimento, analizzare il funnel di acquisto, il comportamento degli utenti ecc. ecc. Fare tutto ciò significa creare le premesse per grandi successi. Provare per credere.


Lead generation: la parola magica del direct marketing. Cosa c’è di meglio di un bel database in cui hai solo tuoi potenziali clienti, interessati ai tuoi prodotti, tutti lì in attesa di una tua offerta, di notizie sull’ultima collezione arrivata, di un coupon di ringraziamento per gli ultimi acquisti effettuati che funziona come motore di re-marketing? Non c’è nulla di meglio…proprio nulla


• Mobile marketing: il 52,5% dei consumatori usa uno smartphone per cercare prodotti e comparare prezzi on line. Può essere sufficiente questo numero per capire le altissime potenzialità del mobile marketing? Noi crediamo di si ed è per questo che abbiamo realizzato una piattaforma dedicata per gestire le campagne di marketing e re-marketing con pochi click e vi assicuriamo che i risultati sono molto soddisfacenti.


E-mail marketing: ha perso un po’ della sua efficacia inziale ma se usato nel modo giusto può sempre dare il suo valido contributo

E gli strumenti di marketing tradizionale sono definitivamente morti?

Assolutamente no!

Cartellonistica, volantinaggio, campagne pubblicitarie sui media tradizionali come radio, tv, quotidiani, libri e riviste, gadget promozionali, organizzazione di eventi outdoor, fidelity cards ecc. ecc. mantengono il loro potere comunicativo soprattutto per le imprese a carattere locale e noi lo sappiamo benissimo.

Ora ti diamo una grande occasione, quella di una consulenza gratuita preventiva, per valutare le opportunità di miglioramento della tua attività, per espandere il tuo parco clienti e per fidelizzarli. Compila il modulo sottostante.